P. Giuseppe Calvano, IVE

 

Dal 18 al 22 agosto a Susa (Torino), nella casa di spiritualità «Villa San Pietro» padre Giuseppe Calvano, ha potuto predicare gli Esercizi Spirituali ad un gruppo misto di 16 persone, perché invitato a predicare gli esercizi dal gruppo di «Alleanza Cattolica». Oltre ad alcuni membri di «Alleanza cattolica», c’erano anche dei parrocchiani ed amici dell’IVE. L’età era molto variegata…l’esercitante più piccola aveva 18 anni, fino ad arrivare a sposi di circa 60 anni!

Particolare stupore e gioia è stato sapere che in questa casa di esercizi, aveva soggiornato e riposato San Giovanni Paolo II durante la sua visita apostolica alla diocesi di Susa il 14 luglio 1991. Infatti la stanza dove lui si riposò si poteva visitare tranquillamente. Pertanto nella messa iniziale abbiamo chiesto i frutti degli esercizi a San Giovanni Paolo II.

Come al solito, gli esercizi, sono uno strumento privilegiato di conversione e pertanto ci sono stati tantissimi frutti, che sappiamo si danno nel cuore delle anime soprattutto con la Grazia di Dio.

Nella messa conclusiva del 22 agosto, giorno nel quale celebriamo la memoria di Maria Regina, una donna esercitante ha fatto la sua consacrazione in materna schiavitù d’amore, dopo essersi preparata per un mese, grazie al libricino di preparazione redatto dal seminario San Vitaliano e poi è stata fatta l’imposizione dello scapolare del Madonna del Carmelo a tutti gli esercitanti!!!

Ringraziamo Dio per le grazie che dispensa tramite gli esercizi di Sant’Ignazio di Loyola!!!